Notizie

Proclamazione eletti del Comitato dei Delegati 2013-2017

Postato in Cassa geometri

Si comunica che si è conclusa l'attività di verifica del possesso dei requisiti di professionalità ed onorabilità nonché dell'insussistenza di causa di ineleggibilità previsti, rispettivamente, dall'art. 11 dello Statuto e dall'art. 6 del Regolamento di attuazione delle norme statutarie nei confronti dei geometri che hanno riportato il maggior numero di voti in ogni circoscrizione regionale e comunque in rappresentanza di ogni singolo collegio.

Pertanto in data 7 maggio 2013 si è proceduto - ai sensi dell'art. 10 c. 7 dello Statuto della Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza dei Geometri Liberi Professionisti - alla proclamazione degli eletti componenti il Comitato dei Delegati degli iscritti alla Cassa per il quadriennio 2013-2017, che saranno convocati per il prossimo Comitato previsto a Roma dal 27 al 29 maggio p.v.

Per vedere il dettaglio degli eletti per circoscrizione regionale e per singolo collegio, vedi qui
fonte sito cassa geometri

 

Geometri vincono contro gli architetti

Postato in Competenza

 giornaleTAR della Lombardia, boccia la nota dell'ordine degli Architetti, che respingevano la richiesta di nominare una terna di professionisti per il collaudo di opere in cemento armato eseguite affidando a un geometra la direzione dei lavori.

allegata sentenza

 

ASSOCIAZIONE A.G.E.LL.PP.

Postato in Edilizia-urbanistica

ASSOCIAZIONE A.G.E.LL.PP.

Direttiva Europea Appalti LL. PP. n7/2011/UE 

La maggiore attenzione applicativa della P.A. e le innovazione sui termini di pagamento per beni e servizi.

Sarebbe opportuno una maggiore associazione tra i comuni per permettere un affidamento migliore delle opere pubbliche e soprattutto in fase di progettazione  direzione e collaudo dei lavori. 

Certamente non essendoci un limite al ribasso esiste un regime difficile da gestire oltre alle difficoltà operative della P.A. senza una regolamentazione concreta e fluida denominata dai due Presidenti AGELLPP e UNITEL "turbolegilaslazione" che in pratica racchiude tutta la problematica in essere.

Altra difficoltà è rappresentata dalla riscossione che quando va bene si impiega ben 10 mesi per  la liquidazione che non rigurada solo le opere pubbliche ma anche le forniture e i servizi.

 

 

Costruiamo un futuro sostenibile

Postato in Edilizia-urbanistica

Giovedì 11 Aprile 2013, alle ore 9,00 nell’Auditorium del Palacongressi di Rimini (Via della Fiera 23 - 47923 Rimini), si terrà la manifestazione  organizzata dall'Associazione Donne Geometra COSTRUIAMO UN FUTURO SOSTENIBILE". Green Economy tra conoscenza ed innovazione”, all’interno del 44° Congresso dei Geometri Italiani.
L’evento sarà moderato dal giornalista di Rai 1 dott. Marco Frittella e verterà sulla Green Economy per cogliere le nuove opportunità di lavoro nello sviluppo sostenibile.
La GREEN ECONOMY offre spazio per la nascita di nuove professioni e competenze, e richiede tra l’altro la riconversione di attività e professioni classiche in una nuova veste legata da un lato alla salvaguardia dell’ambiente e dall’altro allo sviluppo delle nuove tecnologie.
La green economy sarà uno dei temi cardine del Congresso, la chiave per individuare tutte quelle nuove nicchie operative, per riconvertire la figura del Geometra e creare il professionista del futuro, la nuova rivoluzione economica che cambia il mondo del pensare e del fare.
Al dibattito, interverranno personalità di risonanza nazionale e internazionale del sistema produttivo, del sociale, dell’architettura sostenibile e dell'etica tra cui, dal Giappone, Matteo Belfiore dello staff dell’arch. Kengo Kuma, massima espressione mondiale del costruire sostenibile, Gabriele Salari responsabile di Green Peace e collaboratore di Licia Colò nelle trasmissioni televisive, Raimondo Orsini della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, il network italiano di imprese ed esperti per lo sviluppo della Green Economy presieduto dal Ministro prof. Edo Ronchi, Matteo Plevano massimo esperto delle nuove professioni green, Giovanni Sasso erede dell’Arch.Ugo Sasso dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, Roberta Saba vincitrice del Premio Casa Verde CO2 e molte altre personalità che si confronteranno anche sul tema del costruire sostenibile e le nuove opportunità da cogliere nell’edilizia per lo sviluppo della professione del Geometra tali da garantire la partecipazione allo sviluppo e alla ripresa economica che passerà per la salvaguardia del territorio, dell’ambiente e del Pianeta, basata sulla conoscenza e l’innovazione.
La nuova economia che salva dalla crisi sarà esclusivamente quella “green” che rispetta l'ambiente....ed i Geometri desiderano partecipare a questa sfida.
Saranno trattate inoltre le nuove “competenze innovative”, che apriranno orizzonti a nuove fonti di reddito, oltre a contribuire al benessere del cittadino e della Terra.
locandina